vuoi una stanza?

Il Gruppo Biogarden offre sistemazioni sia in camera che in appartamento, con vista sulla campagna e dotati di bagno interno

Gli appartamenti hanno anche 

leggi altro...

 

 

   PRENOTA ORA
Arriving
Staying Nights
Guests

 

 

REGOLAMENTO ECOGARDEN

Art. 1 Norma primaria.

L'alloggio presso le strutture di Rural Ganden (camere presso l'agriturismo, carri rustici in legno e caravan, aree di campeggio e appartamenti e immobili gestiti dalla struttura) comporta l’accettazione e la piena osservazione del presente regolamento. Prima di decidere se soggiornare si prega di PRENDERE ATTENTAMENTE VISIONE DELLE NORME INTERNE. SI RACCOMANDA ANCHE DI PRESTARE ATTENZIONE AI CARTELLI PRESENTI E SEGUIRE LE INDICAZIONI FORNITE DAL PERSONALE.


Art. 2 Diritto di espulsione.

La Direzione si riserva il diritto di espellere senza preavviso chiunque non rispetti il regolamento del complesso turistico o si comporti in modo da recare danno o disturbo a terzi.


Art. 3 Registrazione clienti, ospiti, visitatori e check-in.

a) E’ severamente vietato l’ingresso agli estranei ed alle persone non autorizzate. Tutti gli associati e gli ospiti della struttura, hanno l’obbligo di FERMARSI IN DIREZIONE PER SEGNALARE IL LORO ARRIVO e consegnare un valido documento di identità (carta d’identità o passaporto) al fine di essere registrati. Le persone non autorizzate dalla Direzione trovate all’interno della struttura verranno denunciate per violazione di domicilio ai sensi dell’art. 614 c.p.p..

b) Il check-in deve essere effettuato presso la direzione dalle 15:00 alle ore 18:00. I clienti che non possano presentarsi in quest'orario hanno l'obbligo di comunicarlo prima alla direzione al fine di concordare un orario di arrivo e ricevere un accredito per la registrazione. I clienti che hanno ricevuto l'accredito all'arrivo presso la struttura hanno l'obbligo di presentarsi in direzione dalle ore 10:00 alle ore 12:30 del giorno successivo all'arrivo con i documento per la registrazione.

c) La direzione si riserva il diritto di richiedere il numero della carta di credito e del CVV della stessa dove sarà addebitata una caparra fino a 100.00 €. In caso di danni alla struttura o alle persone e/o al mancato pagamento da parte degli associati e dei loro ospiti di una somma superiore alla caparra versata, la direzione potrà rivalersi direttamente sulla carta di credito dell'associato per ottenere un risarcimento anche senza preavviso.

d) A tutela della privacy, salvo esplicito permesso scritto degli interessati, non è possibile dare informazioni sugli associati e sui loro ospiti.

e) La Direzione si riserva il diritto di adottare tutte quelle misure ritenute opportune atte a identificare gli associati e i loro ospiti al momento dell’ingresso nella struttura e durante la permanenza nello stessa (badge, tessere magnetiche, bracciali, etc…).


Art. 4 Check-out.

Gli ospiti hanno l'obbligo di lasciare la struttura, gli appartamenti e le piazzole del campeggio entro e ore 10:00. Oltre tale orario saranno tenuti al pagamento della quota giornaliera indipendentemente dall’ora di arrivo.


Art. 5 Deposito cauzionale.

La Direzione si riserva il diritto di richiedere ai clienti delle unità abitative un deposito cauzionale di Euro 50,00 che verrà interamente rimborsato alla partenza se l'unità abitativa sarà lasciata senza danni, con le stoviglie pulite e la spazzatura gettata in maniera adeguata per poter effettuare il riciclo.


Art. 6 Rispetto dell’ambiente e del prossimo.

a) Al fine di tutelare il rispetto dell’ambiente e di tutti i clienti è obbligatoria la raccolta differenziata dei rifiuti in tutte le strutture. I rifiuti non riciclabili devono essere messi in appositi sacchetti di plastica ben chiusi, prima di essere depositati nei bidoni. E' obbligatorio sciacquare contenitori di plastica, vetro e di altro genere prima di gettarli per evitare cattivi odori ed il proliferare di insetti. 
La struttura dispone di un accurato servizio di pulizia ma confida nell'aiuto dei gentili clienti per mantenerla più in ordine possibile. Invitiamo i campeggiatori ad adoperare i servizi igienici correttamente, ogni apparecchiatura igienica ha una sua precisa funzione. Così pure Vi invitiamo a consumare l’acqua con moderazione.

b) É vietato fumare all'interno di tutti gli alloggi, nei bagni, nelle cucine e nella veranda. É sempre vietato fumare vicino ai bambini, alle donne in cinta e in generale vicino a tutti coloro a cui possa arrecare danno o fastidio. I mozziconi di sigaretta non devono esser gettati a terra o all'interno delle pattumiere, ma negli appositi posacenere situati all'interno della struttura.

c) Durante le ore del silenzio, (dalle ore 13.00 alle ore 16.00 e dalle ore 24.00 alle ore 08.00) sono proibiti tutti i rumori che possono disturbare il riposo dei campeggiatori o dei cittadini che abitano in prossimità della struttura. Tutti sono pregati di tenere basso il volume dei televisori, radio, etc.. e di far rispettare ai propri bambini il diritto al riposo degli altri. Al rientro durante dette ore deve essere adottato il massimo silenzio per rispetto di coloro che già stanno riposando.

d) E’ severamente vietato danneggiare le piante e le attrezzature della struttura come pure versare liquidi salati o di rifiuto sul terreno e di accendere fuochi all’aperto. L’uso della griglia è ammesso solo nell'area barbecue con l’accortezza di avere a portata di mano un secchio di sabbia per prevenire l’eventuale propagazione di fiamme.

e) E’ severamente vietato dare la caccia agli animali domestici e selvatici presenti nell'area esterna della struttura quali cani, gatti, conigli, lepri, scoiattoli, uccellini, ecc….

 

Art. 7 Parcheggio.

a) Le auto dei clienti e degli ospiti possono sostare solamente nel parcheggio esterno alla struttura che non è custodito ed è senza copertura assicurativa: la Direzione declina ogni responsabilità per danni alle auto e per eventuali sottrazioni di oggetti contenuti all’interno delle stesse.

b) Le automobili e gli altri mezzi parcheggiati in modo da ingombrare le strade di accesso potranno essere rimosse da ditte specializzate (addebitandone il costo ai proprietari delle stesse) senza nessun preavviso.

c)I campeggiatori sono invitati a parcheggiare le auto in maniera ordinata occupando un solo posto, le auto fuori posto verranno rimosse con il carro attrezzi e i proprietari perderanno il diritto d’accesso al parcheggio.

Art. 8 Piscina.

a) L’ingresso in piscina è riservato esclusivamente ai clienti della struttura e ad eventuali ospiti paganti.

b) La piscina non è sorvegliata e la struttura non si ritiene responsabile per eventuali incidenti.

c) Nelle ore di chiusura della piscina indicate sull’apposito cartello è vietato l’ingresso e l’utilizzo della stessa.

d) Per poter utilizzare la piscina è obbligatorio l’uso della cuffia e delle ciabatte ed è obbligatorio sciacquarsi i piedi prima di entrare in acqua.

e) E’ rigorosamente vietato il consumo di bevande, panini, snack, etc… all’interno dell’area della piscina.

f) L’ingresso in piscina ai bambini di età inferiore ai 10 anni è subordinata alla presenza di un genitore.

g) Durante l’ordinaria e/o straordinaria manutenzione l’ingresso in piscina non è consentito.


Art. 9 Minori.

I minorenni sono ammessi se accompagnati da genitori o parenti maggiorenni. La struttura RURAL GARDEN è situata all'interno di una azienda agricola e vi sono presenti strumenti e macchinari agricoli, pali ed altri oggetti utilizzati per la coltivazione potenzialmente pericolosi per i minori, i genitori hanno quindi l'obbligo di sorvegliare i bambini al fine di evitare incidenti di vario genere. La Direzione non risponde per eventuali incidenti dovuti alla mancata sorveglianza dei minori da parte dei genitori. I bambini dovranno essere accompagnati nell’uso della piscina, dei servizi igienici e delle aree comuni e condurre la bici a velocità moderata. La partecipazione alle attività di animazione organizzate (gare, giochi…) sono a rischio e pericolo dell’utente. L’uso della bicicletta è consentito solamente per entrare e uscire dalla struttura. Non è consentito ai bambini utilizzare la bicicletta a scopo di divertimento.


Art. 10 Cani, gatti ed altri animali domestici

I proprietari dei Cani, dei gatti e di altri animali domestici devono sapere che gli animali sono ammessi solo se:

a) Muniti di vaccinazione e apposito libretto sanitario da presentare alla Direzione;

b) Al di fuori del proprio alloggio o della propria piazzola, i cani devono essere sempre tenuti al guinzaglio (e nel caso di cani particolarmente aggressivi anche muniti di museruola) ed i gatti e gli altri animali domestici di piccole dimensioni nelle apposite gabbie per il trasporto;

c) I cani devono essere accompagnati fuori per i loro bisogni che devono essere immediatamente rimossi con sacchetto e paletta.

d) Non è consentito portare gli animali all’interno delle aree comuni ed allo stesso modo non è consentito portare gli animali all’interno dei servizi igienici.

e) I proprietari di cani, di gatti ed di altri piccoli animali domestici che alloggiano nel campeggio si devono adoperare affinché il proprio animale non invada la piazzola altrui.

Ai cani particolarmente rumorosi non sarà consentita la permanenza nel Campeggio. I proprietari di cani, gatti ed altri animali domestici sono responsabili di eventuali danni arrecati dai loro animali a cose e/o persone.

Art. 11 Effetti personali.

Ciascun campeggiatore è tenuto a custodire i propri effetti personali. La Direzione non risponde di eventuali smarrimenti o furti degli stessi e di eventuali danni arrecati da terzi o dalle condizioni atimosferiche agli oggetti personali ed alle attrezzature dei clienti.


Art. 12 Responsabilità.

La struttura “RURAL GARDEN” formata e gestita dall'agriturismo “ORTO ARCOBALENO-RAINBOW GARDEN” e dall'associazione “ABCO-BIOGARDEN” declina ogni tipo di responsabilità per danni di qualsiasi entità a persone e/o cose, causati da: incendio, grandine, temporali, libecciate, trombe d’aria, alluvioni, terremoti ed altri fattori atmosferici e calamità naturali ed in conseguenza di questi caduta di piante, rami, pigne, frutta e strutture di vario genere. Declina ogni responsabilità per danni a persone e/o cose derivanti da interruzione improvvisa o mancata erogazione di gas e/o acqua e/o corrente elettrica. La Direzione si riserva il diritto di rimuovere o far rimuovere da terzi (addebitandone il costo), qualsiasi struttura si rilevasse pericolosa durante o a seguito di fuoco, vento eccessivo, pioggia eccessiva ed altri fattori atmosferici e calamità naturali anche in assenza dei proprietari e senza preavviso agli stessi.


Art. 13 Diritto di ritenzione.

L'agriturismo “ORTO ARCOBALENO-RAINBOW GARDEN” e l'associazione “ABCO-BIOGARDEN” si riservano di esercitare il diritto di ritenzione dei mezzi e/o delle attrezzature nel caso di mancato pagamento da parte degli associati e dei loro ospiti.


Art. 14 Successive modifiche.

L'agriturismo “ORTO ARCOBALENO-RAINBOW GARDEN” e l'associazione “ABCO-BIOGARDEN si riservano la possibilità di modificare il presente regolamento a seguito di cause e/o normative imposte dalle autorità quali: Consorzio di Bonifica, Pubblica Sicurezza, Regione, Provincia, Comune, Usl, etc… e/o da cause dettate dal buon senso e dalla civile convivenza.

 

La Direzione 
GRUPPO ECOGARDEN

Facebook Page